» Home

Vallo di Nera

Il territorio comunale di Vallo di Nera è composto da quattro castelli un tempo facenti parte dell’antico distretto del Comune di Spoleto (Vallo di Nera, Geppa, Paterno e Meggiano), per cui ancora oggi il centro urbano di riferimento è costituito da tale città.
Tutti questi paesi avevano un tempo come attività principale quella dell’agricoltura e di tutti gli altri mestieri ad essa connessi, ed in particolar modo anche l’allevamento ovino, per cui sin dall’antichità le sue popolazioni hanno praticato la transumanza, spostando le numerose greggi verso la Maremma e la Campagna Romana, apportando notevole incremento all’economia locale.

L’areale agrario di riferimento è infatti variamente composto e spazia dai fertili terreni agricoli di fondovalle fino ai boschi, pascoli e terreni coltivati di alta quota, passando per le numerose aree strappate al bosco, dove le culture principali erano costituite dall’olivo e dalla vite. 

 

                    

 

 

 

Enti Territoriali del CEDRAV


Il CEDRAV raccoglie la documentazione, effettua ricerche su aspetti delle culture locali nella dorsale appenninica umbra.

Progetto Atlante


L'Atlante consente l'esplorazione analitica delle informazioni sul patrimonio culturale e ambientale della Valnerina secondo una pluralità di approcci, territoriale, tematico, temporale, e la loro... Entra...

Progetto Ecomuseo


Ripercorrendo storici itinerari con carovane di muli, allo stesso passo dei viandanti di un tempo. Ripercorrendo storici itinerari con carovane di muli, allo stesso passo dei viandanti di un tempo. Entra...